2015 DIETRO IL SEGNO, Palazzo Zacco, Ragusa

RAGUSAAttachment-1[…] e cos’altro se non la meraviglia, lo stupore – vuoi di fronte alla perfezione formale di un opera compiuta come ANIMUS/ LEGGEREZZA di Elisabetta Diamanti – è in grado di elevarci dalla feritas dei bruti alla divinitas del Creatore, cioè da una condizione di imbarbarimento a un’altra di liberazione?

E’ là, dietro il segno, che ha cercato le sue tracce…

Andrea Guastella

 



dietro il segno_ragusa_2015_01-1 Elisabetta inglese/italiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...